mercoledì 6 dicembre 2017 07:50
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Apre la boutique della canapa "Vendiamo solo ai maggiorenni"

Rimini. Apre la boutique della canapa
Foto Il Resto del Carlino

Il negozio a pochi passi dal liceo. Il titolare: «Sono prodotti legali»

Manuel Spadazzi - Il Resto del Carlino: Apre la boutique della canapa "Vendiamo solo ai maggiorenni" / Il negozio a pochi passi dal liceo. Il titolare: «Sono prodotti legali» 

RIMINI. Ha già aperto a Forlì e a Ravenna «con grande successo». Poteva non aprire a Rimini? No, e infatti da venerdì Cbweed, la catena di negozi dove si vendono prodotti derivati dalla canapa, debutterà anche a Rimini. La boutique dedicata alla cannabis legale aprirà in via Brighenti, nella stessa via dove ha sede il liceo classico ‘Giulio Cesare Valgimigli’. Non è un dettaglio secondario, visto la tipologia dei prodotti che si trovano sugli scaffali di Cbweed: dai biscotti alle piadine fino ai prodotti per la cosmesi, tutto è base del cannabinoide Cbd (da cui ha tratto ispirazione anche il nome della catena), presente nella canapa. «Ma il principio attivo presente nei nostri prodotti non dà alcun effetto psicotropo ed è assolutamente inferiore a quello delle sostanze stupefacenti. Per essere ancora più chiari, i prodotti che vendiamo non danno alcuno sballo, e sono perfettamente regolari – tiene a precisare subito Fabio Elleri, uno dei fondatori di Cbweed – Basterà venire in negozio per rendersene conto: la maggior parte dei nostri clienti va dai 30 ai 50 anni, e abbiamo anche clienti affezionati molto più maturi». (...)