venerdì 25 maggio 2018 05:44
RASSEGNA STAMPA

Riccione (Rn). Massacra di botte la moglie da anni, arrestato operaio

Riccione (Rn). Massacra di botte la moglie da anni, arrestato operaio

Corriere Romagna: Massacra di botte la moglie da anni, arrestato operaio

RICCIONE. «Aiutatemi, sono dieci anni che mio marito mi maltratta e picchia ». Le tumefazioni provocate dall’ultima scarica di schiaffi, pugni e dal telefono portatile ricevuto in viso, non hanno lasciato molti margini interpretativi ai carabinieri della stazione di Riccione, che dieci giorni fa hanno visto arrivare in caserma la giovane madre accompagnata dai due figli.

La donna ai militari ha raccontato di una vita d’inferno vissuta negli ultimi 10 anni. Maltrattamenti di ogni genere avvenuti quasi sempre alla presenza dei bambini. Ma proprio i figli sono stati la sua salvezza, dopo l’ultima aggressione subita dal marito padrone. Era il 14 maggio scorso quando la signora ha presentato e firmato la denuncia. Le indagini per verificare la veridicità delle sue parole sono immediatamente  scattate e ieri mattina hanno visto la celebrazione del primo atto importante. L’uomo, che si guadagna da vivere come operaio, con una scusa è stato convocato in caserma dove gli è stata notificata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere per maltrattamenti. Espletate le formalità di rito è stato rinchiuso ai Casetti.