sabato 3 novembre 2018 09:52
FIERA RIMINI

Rimini. A Ecomondo gli studenti del territorio con il progetto Intrap(p)rendere Green

Rimini. A Ecomondo gli studenti del territorio con il progetto Intrap(p)rendere Green

RIMINI. [c.s.] "Dalle elementari alle superiori, dai genitori alla comunità locale, per imparare insieme che lo sviluppo sostenibile è fatto di cultura e di comportamenti quotidiani, di scelte aziendali e di normative, di responsabilità individuale e di partnership.

250 ragazzi sono protagonisti del progetto Intrap(p)rendere Green. Conoscere l’ambiente, scoprire lo sviluppo sostenibile, agire green nella scuola che coinvolge in questa edizione a Santarcangelo le scuole elementari e medie, mentre a Rimini la scuola media Fermi e il liceo artistico Serpieri.

Insieme alle loro famiglie e alla scuola, gli studenti mettono in pratica i comportamenti virtuosi della sostenibilità: differenziare, recuperare, riciclare e reinserire nel ciclo produttivo i materiali.

Plastica e carta: stelle comete realizzate con i manifesti delle offerte Conad, per abbellire la galleria commerciale; un sipario parlante costruito con 1000 coperchi dei latticini, che diventa veicolo di messaggi di pace; la grande tombola della sostenibilità, fatta con i cartelloni cinematografici, per imparare giocando come si può mettere in pratica la sfida del XXI secolo: la sostenibilità.

Il sipario per tutti si è aperto alla vigilia di Ecomondo con una lezione, a cura di Asvisi Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile, sull’Agenda ONU 2030 e sui 17 obiettivi proposti ai grandi e ai piccoli del mondo.

Ad Ecomondo il progetto avrà un suo appuntamento fondamentale, con l’intervento di 100 studenti del Liceo Artistico Serpieri e delle scuole medie Franchini e Fermi.

La mattinata del 6 novembre si aprirà con un incontro condotto da Luca Stramare, nello spazio auditorium di Corepla. I ragazzi dialogheranno sul riciclo della plastica e sulla storia degli imballaggi. Altri temi del confronto saranno i più recenti progetti di Corepla dedicati al riciclo delle plastiche monouso, così da acquisire suggerimenti utili a realizzare le commesse di lavoro che impegnano gli studenti: una grande tombola della sostenibilità, un sipario parlante, comete natalizie.

A seguire, suddivisi in gruppi, le classi parteciperanno al laboratorio Metal-morfosi organizzato dal Gruppo Fiori per conoscere la storia infinita del riciclo dei metalli. E prima di lasciare i padiglioni fieristici gli studenti faranno visita alla Gallery Circular economy stories, mostra dedicata a significative esperienze aziendali di economia circolare".

Fonte: Rimini Fiera