venerdì 11 gennaio 2019 08:02
RASSEGNA STAMPA

Montescudo. Bloccata in un fosso costretta a passare la notte all’addiaccio

Montescudo. Bloccata in un fosso costretta a passare la notte all’addiaccio

Bloccata in un fosso costretta a passare la notte all’addiaccioDisavventura a lieto fine di una 47enne dopo la lite con l’ex marito. Salvata dai carabinieri.

Litiga con l’ex marito, per scaricare la tensione sale in macchina ed inizia a girare senza meta. Un viaggio che si interrompe per cause di forza maggiore, quando con l’auto si infila in una strada sconnessa, in una località impervia e difficilmente individuabile dell’entroterra, dove rimane impantanata e dove viene salvata, dopo una notte passata all’a gghiaccio, dai carabinieri. Fondamentale, per giungere al lieto fine della storia, l’intervento dell’elicottero del reparto volodell’Arma distanzaa Forlì. Protagonista della singolare situazione, che per un giorno ha tenuto impegnati nelle ricerche i militari della Compagnia di Riccione e della stazione di Montescudo-Montecolombo, una signora di 47 anni residente a Saludecio. (...)

Tratto dal Corriere Romagna