domenica 13 gennaio 2019 08:24
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Federico Mecozzi dal Galli a Sanremo ma stavolta con la bacchetta in mano

Rimini. Federico Mecozzi dal Galli a Sanremo ma stavolta con la bacchetta in mano
Federico Mecozzi sul palco del teatro Galli (Foto: Corriere Romagna)

Nicola Strazzacapa.Federico Mecozzi dal Galli a Sanremo ma stavolta con la bacchetta in manoIl 26enne violinista dirigerà l’orchestra sul palco dell’Ariston per l’esibizione di Enrico Nigiotti. E a teatro sold out, con data raddoppiata, per il concerto di lancio del primo album da compositore.

Un doppio concerto di lancio del primo album da compositore baciato da un doppio sold out sul palco del rinato Teatro Galli (gli organizzatori sono stati costretti a bissare domenica 27 l’ouverture, perché, in un paio d’ore, degli oltre 800 posti in cantiere per sabato 26 gennaio erano rimaste letteralmente le briciole) e una settimana più tardi il palco più noto al mondo per tutti gli amanti della canzone d’autore, quello dell’Ariston in occasione del 69esimo Festival di Sanremo: ad appena 26 anni Federico Mecozzi continua a scrivere pagine di storia delle sette note e, giocando un po’ con le metafore, apre un 2019 di fermento creativo e interpretativo a ritmi da “Cavalcata delle valchirie”. Così come d’altra parte aveva chiuso il 2018. (...)

Tratto dal Corriere Romagna