domenica 13 gennaio 2019 08:13
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Obeso o in sovrappeso un bambino riminese su tre

Rimini. Obeso o in sovrappeso un bambino riminese su tre

Monica Raschi. Obeso o in sovrappeso un bambino riminese su treIndagine dell’Ausl nella fascia di età tra gli otto e i nove anni.

UN BAMBINO su tre che ha fra gli otto e i nove anni, nel Riminese, è in sovrappeso o addirittura obeso. In particolare oltre il 18 per cento è in sovrappeso e il 7,4 per cento è obeso. Sono le bambine più frequentemente in sovrappeso (22 su cento le femmine e 14 su cento i maschi) mentre l’obesità è maggiore tra i bambini (6,3 per cento femmine e 8,2 per cento maschi). Emerge dalle ricerche effettuate dalla sede riminese dell’Ausl Romagna, su mandato dell’assessorato alle Politiche per la salute della Regione. Tra le fondamentali ragioni dei chili di troppo, secondo i ricercatori, ci sono errate abitudini alimentari. Infatti il 38 per cento dei bambini non fa una colazione adeguata e quasi il sei per cento non la fa proprio. Il 29 su cento consuma bevande zuccherate e/o gasate almeno una volta al giorno. Gli alimenti più sgraditi alla maggioranza dei bambini sono la frutta e la verdura, con il 91 per cento che non consuma le porzioni raccomandate dai medici. (...)

Tratto da Il Resto del Carlino