giovedì 14 febbraio 2019 08:37
RASSEGNA STAMPA

Cattolica. Violenza privata condannato ex assessore Pd

Cattolica. Violenza privata condannato ex assessore Pd

Violenza privata condannato ex assessore PdÈ stato invece assolto dall’accusa d’aver calunniato un consigliere che sosteneva la sua ineleggibilità.

Venti giorni di reclusione (pena sospesa ovviamente). È la condanna inflitta ieri dal tribunale di Rimini all’ex assessore del Partito democratico di Cattolica Alessandro Arduini, per violenza privata. L’ex politico è stato invece assolto dall’accusa di calunnia. A trascinare in tribunale Arduini era stata la denuncia presentata dal consigliere comunale di Officina per Cattolica, l’ex colonnello della guardia di finanza, Giuseppe Lattanzio.

La storia
Lo scontro aveva avuto inizio con la tornata elettorale amministrativa del 2010, quando entrambi erano stati eletti in consiglio comunale e Arduini aveva accettato la nomina ad assessore. Tra i due era iniziata un’aspra lotta politica tanto che l’ex ufficiale, dopo una serie di indagini personali con l’accesso agli atti, aveva scoperto che l’all ora esponente del Pd non avrebbe potuto ricoprire quella carica. (...)

Tratto dal Corriere Romagna