giovedì 28 febbraio 2019 08:35
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Di Maio scarica Giulia Sarti: «Sarà espulsa»

Rimini. Di Maio scarica Giulia Sarti: «Sarà espulsa»

Di Maio scarica Giulia Sarti: «Sarà espulsa» / Il vice premier: «Diceva di non essere colpevole e invece lo era, le dimissioni sono un atto dovuto». L’ex fidanzato attacca Casalino: «Sapeva tutto».

Scaricata in un secondo. Il capo politico del Movimento 5 stelle, Luigi DiMaio, nonlascia scampo a Giulia Sarti: sarà espulsa. Da due giorni il caso dell’onorev ole riminese fa il giro d’Italia, anche per il coinvolgimento di Rocco Casalino, portavoce del premier Giuseppe Conte. Il Pd ha chiesto ancora una volta le dimissioni.
Di Maio: sarà espulsa
Ha una freddezza glaciale, il vice premier, quando traccia il destino di Giulia Sarti. La questione è nota, quella degli stipendi da restituire e dei bonifici fatti partire e poi revocati. Un “peccato mortale” per i grillini. «Chi non lo ha fatto - ha ricordato ieri mattina Di Maio - è stato messo fuori dal Movimento».
Poi c’è la Sarti, affidata prima delle ultime politiche al giudizio dei Probiviri e alla fine perdonata, ricandidata, eletta e messa alla presidenza della Commissione giustizia allaCamera. Come mai? Dei bonifici se ne occupava l’ex fidanzato Andrea Tibusche Bogdan. (...)

Tratto dal Corriere Romagna