giovedì 28 febbraio 2019 08:48
RASSEGNA STAMPA

Rimini. «Giulia deve dimettersi da parlamentare»

Rimini. «Giulia deve dimettersi da parlamentare»

Manuel Spadazzi. «Giulia deve dimettersi da parlamentare»Da Bugani ai primi militanti: «La sua carriera con il Movimento si chiude qui».

GIULIA SARTI, da martedì sera, non risponde più al telefono. La parlamentare riminese, finita di nuovo nella bufera dopo che la Procura ha chiesto di archiviare la sua denuncia contro l’ex fidanzato e collaboratore Bogdan Tibusche (per lo scandalo Rimborsopoli), si è chiusa nel silenzio dopo aver annunciato l’autosospensione dal M5s e le dimissioni dal ruolo di presidente della commissione giustizia della Camera. A parlare però sono ora i vertici del M5s. La Sarti sarà espulsa. Non fa sconti alla parlamentare neanche Massimo Bugani, di fatto responsabile del M5s per l’Emilia Romagna. «Abbiamo chiesto noi a Giulia – spiega – di dimettersi, in coerenza con i principi del movimento e anche con quello che avevamo dichiarato un anno fa, quando la Sarti era stata reintegrata nel gruppo». (...)

Tratto da Il Resto del Carlino