domenica 3 marzo 2019 08:15
RASSEGNA STAMPA

Rimini. «In spiaggia? Prima le persone»

Rimini. «In spiaggia? Prima le persone»

Manuel Spadazzi. «In spiaggia? Prima le persone»Restano le limitazioni per l’ingresso dei cani anche nella prossima stagione.

FIDO in spiaggia sì, ma senza esagerare. Nonostante la proposta di legge di iniziativa popolare avviata in Emilia Romagna, che chiede di togliere anche gli ultimi divieti e consentire anche la passeggiata con i cani sulla battigia, difficilmente le cose cambieranno per la prossima stagione estiva. L’orientamento della Regione, come spiega l’assessore regionale al Turismo Andrea Corsini, è piuttosto chiaro: «Abbiamo già fatto tanto in Emilia Romagna su questo tema: ci sono tanti stabilimenti dog friendly e zone dove si può portare il proprio cane a fare il bagno in mare. Non dobbiamo però passare dall’altra parte... Le spiagge sono prima di tutto per le persone». L’assessore al Demanio di Rimini, Roberta Frisoni, ha già le idee chiare. «A Rimini non cambieremo le regole. Già l’anno scorso abbiamo fatto un bel passo in avanti, consentendo, ai bagnini interessati, di attrezzarsi per permettere l’accesso in mare ai cani in determinate fasce orarie». (...)

Tratto da Il Resto del Carlino