mercoledì 13 marzo 2019 08:47
RASSEGNA STAMPA

Cade sulla passerella in legno chiede al Comune 80mila euro

Cade sulla passerella in legno chiede al Comune 80mila euro

Cade sulla passerella in legno chiede al Comune 80mila euro

L’episodio risale al giugno 2015: il 22 maggio è in programma l’udienza. Intanto la giunta ha approvato il progetto per la nuova illuminazione.

THOMAS DELBIANCO. Si fa male nella passerella in legno del lungomare di ponente, e chiede un risarcimento al Comune di 80mila euro. L’episodio è accaduto nel giugno del 2015. La zona è quella della cosiddetta passeggiata di legno, all’altezza degli stabilimenti 86-88. Una donna, ha citato in giudizio davanti al Tribunale di Rimini, l’amministrazione comunale per l’incidente che le è occorso nell’estate di quattro anni fa nella zona di ponente. E ha chiesto il risarcimento di 80mila euro. L’udienza si terrà il prossimo 22 maggio e la giunta ha autorizzato il sindaco a costituirsi in giudizio nel processo in arrivo. (...)

Tratto dal Corriere Romagna