giovedì 14 marzo 2019 08:48
RASSEGNA STAMPA

«Locale vuoto perché ho assunto un africano»

«Locale vuoto perché ho assunto un africano»

«Locale vuoto perché ho assunto un africano»

Lanzafame: «Dopo un post razzista hanno boicottatoil ristorante»

ANDREA OLIVA. UN commento razzista sui social, un borgo di pochi abitanti e un ristoratore che si è visto scomparire la clientela nel proprio locale per avere assunto un ragazzo di colore. Siamo a Montescudo, Riccardo Lanzafame ha preso in gestione la Locanda Malatesta tre anni fa. In questo angolo beato incastonato tra le colline del riminese si può vedere la costa dalla terrazza. Ma un mese fa «è comparso in un gruppo sui social un commento. C’è stato chi ha scritto che potevo fare a meno di assumere un africano, forse era meglio un Papa nero». Lanzafame non ci sta. Contatta l’amministratore del gruppo e chiede che quel commento venga tolto. Ed è quanto accade, ma il paese è piccolo e soprattutto i social mormorano con incredibile velocità. (...)

Tratto da Il Resto del Carlino