giovedì 18 aprile 2019 08:43
RASSEGNA STAMPA

Furto in gioielleria: nei guai mamma e figlia di 84 e 58 anni di età

Furto in gioielleria: nei guai mamma e figlia di 84 e 58 anni di età

Furto in gioielleria: nei guai mamma e figlia di 84 e 58 anni di età

Il commesso dà l’allarme e le Volanti individuano le ladre. I monili rubati, da mille euro, già nelle mani di un ricettatore

Con l’accusa di furto con destrezza in concorso gli agenti delle Volanti della questura di Rimini hanno denunciato a piede libero due donne, madre e figlia, accusate di aver fatto sparire due monili d’oro da mille euro dopo una visita in una delle gioiellerie del centro storico di Rimini. Si tratta di C.A, ottantaquattro anni, e di B.C., cinquantotto anni, entrambi nomadi con cittadinanza italiana, domiciliate in una roulotte in sosta su un terreno agricolo. Messe alle strette e di fronte all’evidenza delle immagini dell’impianto di videosorveglianza del negozio, le due donne hanno finito per ammettere la propria responsabilità. Degli oggetti rubati, però, i poliziotti non hanno trovato traccia. (...)

Tratto dal Corriere Romagna