giovedì 11 luglio 2019 08:06
RASSEGNA STAMPA

Medico a rischio processo per la morte di una madre

Medico a rischio processo per la morte di una madre

Morì nel dare alla luce due gemellini

Dopo sei anni medico rischia il processo

Il pm Bertuzzi chiede il rinvio a giudizio della dottoressa che visitò la donna senza misurarle la pressione

ANDREA ROSSINI - Il pm Luca Bertuzzi ha chiesto il rinvio a giudizio di una ginecologa riminese di 52 anni, con l’ipotesi di omicidio colposo, in relazione alla morte di Cristiana Cecchetti, la mamma di Pennabilli morta a 36 anni, all’ospedale di Rimini, il 13 febbraio 2013, nel dare alla luce due gemellini. Sarà il giudice del tribunale di Rimini a decidere se la dottoressa che visitò al l’”Infermi” la puerpera qualche giorno prima della tragedia dovrà essere processata o meno. (…)