venerdì 12 luglio 2019 08:39
RASSEGNA STAMPA

Condannato un finanziere per concussione e falso

Condannato un finanziere per concussione e falso
Il Tribunale di Rimini

Concussione e falso

Finanziere condannato a 6 anni

Assolti gli imprenditori indotti a sponsorizzare determinate società. Disposto il licenziamento

Sei anni e quattro mesi di reclusione. È la pena inflitta al cinquantatreenne sottufficiale della Guardia di Finanza, Pasquale Zappatore. Il Tribunale di Rimini (Raffaella Ceccarelli presidente, Raffaele Deflorio e Andrea Falaschetti) lo ha riconosciuto colpevole di due dei sei capi di imputazione contestati, senza continuazione (tre anni e quattro mesi per concussione e tre anni per aver attestato falsamente di trovarsi in caserma nel foglio di servizio). (...)