venerdì 16 agosto 2019 10:15
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Entra nella notte e devasta l’albergo. «Ancora sotto choc i miei 190 clienti»

Rimini. Entra nella notte e devasta l’albergo. «Ancora sotto choc i miei 190 clienti»

Entra nella notte e devasta l’albergo. «Ancora sotto choc i miei 190 clienti»

Giovane turista prende a morsi un carabiniere prima di essere bloccato dai militari e sedato dal 118

SIMONE MASCIA. «Una furia, ciha devastato l’hotel a calci, pugni e con un estintore e i nostri 190 clienti, tra i quali molti bambini, sono ancora sotto choc». Non si è ripreso il titolare dell’hotel Milton a quattro stelle, in via Cappellini a Marina centro, dopo quella che definisce «una notte di paura come poche altre vissute in passato». A scatenare il panico all’interno della lussuosa struttura alberghiera, quando all’interno le camere erano piene di vacanzieri che dormivano, è stato infatti un turista incensurato 21enne, originario della provincia di Salerno, che l’altra notte attorno alle tre è entrato a torso nudo nella hall e ha dato in escandescenza. «A nulla è servito l’intervento del portiere e quello di un cliente», racconta il proprietario, «alto un metro e novanta e molto grosso, questo giovane era fuori controllo e dopo essersi liberato con violenza è salito ai piani alti». (...)

Tratto dal Corriere Romagna