domenica 18 agosto 2019 08:50
RASSEGNA STAMPA

Difende l’amico e viene pestato

Difende l’amico e viene pestato

Difende l’amico e viene pestato

Ferito agente della penitenziaria. Riminese arrestato in hotel

HA CERCATO di difendere l’amico che era stato accerchiato da due stranieri nei pressi di un locale nella zona del porto, ma è stato lui, agente della Polizia penitenziaria, in vacanza in Riviera, a riportare la peggio. E’ stato colpito da due pugni al volto e ha rimediato anche un morso alla mano destra dopo che un diciannovenne di origine egiziana aveva anche tentato di strangolarlo. Lo straniero è stato arrestato dalle Volanti della Polizia per resistenza, violenza, lesioni, minacce a pubblico ufficiale e danneggiamenti mentre l’agente è stato portato in ospedale: ne avrà per dodici giorni. Tutto ha avuto inizio nella notte, trascorsa ad ascoltare musica in un locale di Marina centro. Ad un certo punto l’amico che era con l’agente, è stato accerchiato da due stranieri che hannp iniziato ad insultarlo. Il poliziotto della Penitenziaria ha subito esibito il tesserino, qualificandosi, proprio nel tentativo di far desistere i due aggressori. (...)

Tratto da Il Resto del Carlino