lunedì 19 agosto 2019 09:01
RASSEGNA STAMPA

Rimini. I cittadini: "Basta con i concerti al porto"

Rimini. I cittadini:

“Stop ai concerti al porto, ridateci la spiaggia libera”

La rabbia dei cittadini: “Troppa sporcizia”

ANDREA OLIVA – “Ridateci la spiaggia libera al porto”. Dopo le polemiche per l’occupazione di parte della spiaggia libera alla ex Colonia Bolognese per gli spettacoli che ogni settimana caratterizzano la Beach Arena, le proteste arrivano al porto, sulla sabbia che accoglie migliaia di persone e riminesi ogni estate. La protesta è firmata da una trentina di persone stanche di vedersi l’area occupata, sporcata e danneggiata dalle manifestazioni estive. “Con l’ultimo evento di Ferragosto siamo alla terza occupazione della spiaggia libera del porto di Rimini dall’inizio dell’estate, occupazione che ha sottratto a noi cittadini e bagnanti, come a tanti turisti, quasi l’intera superficie dell’arenile, per dare in cambio una notte insonne, danneggiamenti alle infrastrutture della spiaggia e inquinamento da plastica”. (...)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino