mercoledì 4 settembre 2019 09:51
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Genitori lasciano sul treno il figlio di due anni

Rimini. Genitori lasciano sul treno il figlio di due anni

Genitori lasciano sul treno il figlio di due anni

Il bimbo è arrivato da Rimini fino a Forlì dove è stato ‘fermato’ dalla Polfer

LASCIANO sul treno il figlio di due anni. Una storia da fare invidia a Fantozzi, quella che vede protagoniti due giovani coniugi che lunedì mattina hanno passato le ore più lunghe della loro vita, mentre il figlioletto viaggiava da solo diretto al Nord. L’avventura del piccolo si è chiusa con un lieto fine, grazie al capotreno e alla Polizia ferroviaria di Forlì. TEATRO del fatto, l’Intercity proveniente da Rimini e diretto a Bologna. A dare l’allarme è stato il capotreno che si è reso conto con orrore che c’era un bimbo sul passeggino che stava viaggiando da solo. Sul momento ha pensato che la mamma o il papà che lo accompagnavano fossero poco distante, quindi si è guardato in giro, ha aspettato e infine ha chiesto ai passeggeri intorno di chi fosse quel piccolo. Ma quando ha capito che dei genitori non c’era l’ombra, si è piazzato accanto al bambino come un cerbero e ha dato l’allarme alla Polfer di Forlì. (...)

Tratto da Il Resto del Carlino