venerdì 13 settembre 2019 09:05
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Lungomare bloccato dalle transenne, i bagnini protestano

Rimini. Lungomare bloccato dalle transenne, i bagnini protestano

Lungomare transennato, i bagnini: impossibile passare

“Il blocco ci danneggia molto e i nostri clienti si lamentano, dicono che arrivare al mare è troppo impegnativo e chi deve parcheggiare non sa dove lasciare l’automobile”

ERIKA NANNI - Strada transennata per l’Italian bike festival: una “novità” che bagnini e operatori del lungomare Murri non hanno gradito affatto. Tra i disagi lamentati dai titolari degli stabilimenti balneari, quello di aver impedito l’accesso in auto anche ai disabili, la presenza di barriere «addirittura sulle strisce pedonali», come rilevano i bagnini, e i rischi per la sicurezza: «Come si fa se deve passare un’ambulanza?» si chiede infatti Marzia Semprini del bagno Oasi. Ostacoli alla circolazione e al raggiungimento degli stabilimenti che «sono iniziati addirittura lo scorso venerdì, una settimana prima dell’inizio di Italian bike festival, con il posizionamento delle transenne dal bagno 21 fino quasi al porto - sottolinea la bagnina Semprini, che “sentenzia” - questa volta il Comune ha esagerato». (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna