giovedì 19 settembre 2019 07:54
RASSEGNA STAMPA

Rimini. La Polizia spegne il party abusivo

Rimini. La Polizia spegne il party abusivo

La Polizia spegne il party abusivo


Cento invitati nella villa. Gli organizzatori rischiano multa da 20mila euro

UNA VILLA da sogno, con tanto di piscina, allestita per una cena al chiar di luna e balli scatenati. Il tutto in mezzo al verde, tra gli ulivi, sulle colline di San Paolo, lontano dal rumore della riviera, per godere, in tranquillità, gli ultimi sprazzi di un’estate che si sta concludendo. Era, insomma, una festa in grande stile, quella che era stata preparata nei minimi dettagli sabato scorso in questa villa, di proprietà di una coppia sammarinese. Ma il party è stato spento dall’intervento della Divisione della Polizia amministrativa, diretta da Achille Zecchini (...)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino