venerdì 29 novembre 2019 07:54
RASSEGNA STAMèA

Rimini. Lungomare rialzato e senza le auto: un’opera da 35milioni di euro

Rimini. Lungomare rialzato e senza le auto: un’opera da 35milioni di euro

Lungomare rialzato e senza le auto Un’opera da 35milioni di euro


Sono partiti i lavori, il sindaco Gnassi: «Venezia è sott’acqua, il clima cambia, bisogna fare qualcosa» Tra i punti cardine dell’intervento c’è l’innalzamento di 80 centimetri della nuova passeggiata


Parco del Mare, cantieri partiti. Tra i punti chiave dell’intervento c’è l’innalzamento di 80 centimetri della nuova passeggiata, che raggiungerà la quota di 2,85 metri sul livello del mare. «Venezia è andata sott’acqua, il clima cambia», ha detto il sindaco Andrea Gnassi, commentando l’avvio del cantiere. «Mentre vi sto parlando una parte della nostra regione, e molte regioni del Nord, sono in allerta rossa. Esondano i fiumi, è più caldo, piove di più. Il Paese non tiene, non abbiamo fatto investimenti strutturali per tutelare il paesaggio, per non far franare i borghi, per non scaricare a mare». «Se vogliamo vivere in una terra che non sprofonderà sotto l’acqua, dobbiamo cambiare», ha aggiunto il sindaco, specificando che il lungomare «si rialza per lottare e per sconfiggere l’ingressione marina» (...)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino