martedì 3 dicembre 2019 16:37
AZIENDE

Rimini. Fruttagel partecipa alla terza edizione di Fattore Innovazione

Rimini. Fruttagel partecipa alla terza edizione di Fattore Innovazione

"Fruttagel ha partecipato oggi alla terza edizione di Fattore Innovazione, presentando la case history “Dal campo al banco con Ortilio” come esempio di efficace collaborazione tra un’azienda e una realtà del terzo settore".

Lo si apprende da un comunicato stampa. "Il percorso di educazione alimentare pensato per i bambini delle scuole primarie e le loro famiglie, per il quale Fruttagel si è aggiudicata quest’anno anche il Premio ER.Rsi della Regione Emilia-Romagna, conta sulla collaborazione della cooperativa sociale Ecosapiens, che cura le proposte didattiche. Un progetto, “Dal campo al banco con Ortilio”, che in sei edizioni ha visto la partecipazione di più di 11 mila bambini a Ravenna e provincia e che, da quest’anno, ha coinvolto anche alcune scuole del Molise dove l’azienda ha un altro stabilimento.

Al Campus di Rimini - Università di Bologna, nel corso dell’evento nato per promuovere l’incontro fra aziende, istituzioni, università, scuole e professionisti, con l’obiettivo di stimolare la crescita del sistema socio-culturale e imprenditoriale del territorio, il presidente e amministratore delegato di Fruttagel Stanislao Giuseppe Fabbrino è intervenuto nella sezione plenaria, sul tema della cultura della sostenibilità: “L'interesse crescente dei consumatori nei confronti di pratiche ambientali sostenibili, e più in generale nei confronti della responsabilità sociale d'impresa, rende cruciale chiedersi come sia possibile scegliere un prodotto in maniera responsabile. La sostenibilità ambientale è una materia molto complessa, che coinvolge tecnologie diverse e in cui la diffusione di una cultura condivisa necessita del supporto della comunità scientifica e delle istituzioni. Non può essere affidata al solo marketing – ha continuato Fabbrino – la definizione di cosa è sostenibile, ma sono necessari criteri misurabili e oggettivi. Occorre educare alla scelta di prodotti sostenibili a partire dalle scuole elementari, come da anni fa Fruttagel con il progetto “Dal campo al banco con Ortilio”. Un’iniziativa che, tra le molteplici attività portate avanti in ambito di responsabilità sociale, ci sta particolarmente a cuore perché fornisce un contributo concreto a quello che ci auspichiamo possa essere un percorso di conoscenza e consapevolezza, affinché i bambini di oggi possano diventare consum-attori consapevoli e responsabili di domani”.

Fonte: Varie