sabato 18 gennaio 2020 09:12
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Romagna sempre più vicina ai tedeschi

Rimini. Romagna sempre più vicina ai tedeschi

Romagna sempre più vicina ai tedeschi

Da maggio giornaliero il treno da Monaco di Baviera. Cassani: «Vacanze più green grazie all’utilizzo associato della bicicletta».

MANUEL SPADAZZI. Il treno dell’amore (come lo definì Sergio Zavoli) collegherà la Germania a Rimini anche la prossima estate. Con una grande novità: il collegamento da Monaco di Baviera, operato dalle ferrovie tedesche e austriache e sostenuto da Apt e Visit Romagna, diventerà giornaliero. La prima corsa venerdì 29 maggio, l’ultima domenica 6 settembre. I bigliett sono già prenotabili online, sul sito delle ferrovie tedesche (www.bahn.com). Il collegamento diretto da Monaco di Baviera è stato ripristinato nel 2016. «Per il quinto anno consecutivo – sottolinea il presidente dell’Apt Davide Cassani – l’Emilia Romagna e la Riviera offrono ai turisti di Germania, Austria e Trentino Alto Adige l’opportunità di un treno diretto che da quest’anno diventa giornaliero (con tappe anche a Bologna e Cesena). I treni saranno attrezzati per il trasporto di biciclette. Per questo auspichiamo un coinvolgimento di tutti gli operatori turistici della regione, che hanno la possibilità di promuovere e valorizzare questa nuova opportunità anche attraverso i loro siti e sui social». (...)

Tratto da Il Resto del Carlino