sabato 25 gennaio 2020 08:48
RASSEGNA STAMPA

Cattolica. I pescatori dichiarano guerra alla plastica

Cattolica. I pescatori dichiarano guerra alla plastica

I pescatori dichiarano guerra alla plastica

Nove barche della marineria di Cattolica impegnate nel progetto della Regione (valore 200mila euro) per tenere pulito il mare

La Regione ‘arruola’ i pescatori di Cattolica per tenere pulito l’Adriatico. Alle imbarcazioni della marineria della Regina sarà infatti affidato il compito di ‘ripescare’ e portare a riva i rifiuti finiti in acqua. E’ quanto previsto dal bando ‘Flag - Costa’ dell’Emilia Romagna, che prevede lo stanziamento di 200mila euro. Sono 5 i progetti presentati ed approvati, che coinvolgono più di 35 pescatori assieme a Comuni e le aziende Hera e Clara. A Cattolica il progetto prevede la partecipazione dell’Alma Mater Studiorum. La prima fase sarà realizzata con il coinvolgimento di 9 imbarcazioni, i cui equipaggi forniranno nell’arco di tre mesi i dati circa le quantità e differenti tipologie di rifiuti raccolti durante le normali attività di pesca. I rifiuti raccolti saranno poi analizzati da operatori addestrati secondo criteri quali-quantitativi.  (...)

Tratto da Il Resto del Carlino