venerdì 7 febbraio 2020 10:20
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Droga trovata in casa. Arrestato un noto pasticciere

Rimini. Droga trovata in casa. Arrestato un noto pasticciere

Droga trovata in casa. Arrestato un noto pasticciere

Riminese di 53 anni nega di essere uno spacciatore. «La mia attività è bene avviata, lo stupefacente è per me»

Noto pasticciere arrestato per droga. L’uomo, un riminese di 53 anni (F.C. Le sue iniziali) in un cassetto del piano della cucina nascondevaun barattolocon 126 grammi di marijuana, ma aveva da parte anche un tocchetto di hashish da nove grammi e mezzo grammo di pasta di cocaina, già pronta per essere fumata. I poliziotti della Squadra mobile che l’hanno fermato per un controllo mentre era alla guida della sua Range Rover, sospettano che sia uno spacciatore, sebbene lui lo neghi: «E’ u na scorta personale, sono solo un consumatore. Gestisco un’attività conosciuta e avviata, non ho bisogno di vendere droga» è la sua giustificazione». (...)

Tratto dal Corriere Romagna