domenica 16 febbraio 2020 08:16
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Imprenditore con il reddito di cittadinanza

Rimini. Imprenditore con il reddito di cittadinanza

Imprenditore con il reddito di cittadinanza

Un piccolo artigiano pizzicato dalla Finanza. Non pagava le tasse, aveva un appartamento ma percepiva il sussidio di 780 euro

Evasore fiscale, ma con tanto di reddito di cittadinanza da quasi anno. E, come se non bastasse, anche proprietario di un appartamento da oltre 88mila euro. Pensava di farla franca l’artigiano cinquantenne riminese, operante nel settore del mobilio, che si era ’dimenticato’ di pagare le tasse come tutti i normali comuni mortali. Aveva fatto di più l’artigiano: aveva chiesto e ottenuto il reddito di cittadinanza, ’la misura di politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale. Si tratta di un sostegno economico ad integrazione dei redditi familiari’. L’uomo era riuscito ad avere dalle casse dello Stato un contributo di 780 euro al mese a partire dall’aprile del 2019 Ma le divise della Guardia di Finanza di Rimini sono riusciti a scovarlo e a denunciarlo. E adesso l’artigiano rischia una condanna che varia dai due fino ai sei anni di reclusione.  (...)

Tratto da L'informazione di San Marino