lunedì 23 marzo 2020 08:18
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Dieci poliziotti finiscono in quarantena

Rimini. Dieci poliziotti finiscono in quarantena

Dieci poliziotti finiscono in quarantena


Un agente è stato trovato positivo al Coronavirus: tutti i suoi colleghi d’uffici sono stati messi a casa fino a martedì


Non risparmia nessuno il Coronavirus, il nemico invisibile che si insinua nelle vite di troppi. E tra gli ultimi infettati dal morbo adesso c’è anche un poliziotto. Lui si trova a casa e sta lottando per sconfiggere il Covid-19 che ha invaso il suo corpo. E proprio temendo per i suoi colleghi/amici di lavoro, ai primi sintomi si era messo a casa ormai due settimane fa. Anzi, era persino stato anche costretto a litigare con il suo medico per essere sottoposto al tampone. «Hai solo un’infiammazione, non è nulla», si era sentito dire dal dottore di famiglia, ma il poliziotto aveva capito che non era un malessere come gli altri. Non potevano essere stati provocati da una semplice infiammazione quei dolori e quei disturbi che lo facevano stare così male (...)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino