lunedì 18 maggio 2020 08:07
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Turismo, stranieri a rischio «Riviera penalizzata»

Rimini. Turismo, stranieri a rischio «Riviera penalizzata»

Turismo, stranieri a rischio «Riviera penalizzata»


Frontiere aperte dal 3 giugno, i tedeschi possono muoversi solo dal 15. Gnassi: «Le misure adottate con rigore ci rendono più sicuri di altri»


«Stanno arrivando tante richieste da Germania e Svizzera. La riapertura delle frontiere da giugno senza rischio di quarantene può essere un’opportunità», sottolinea Patrizia Rinaldis, presidente Federalberghi Rimini. L’annuncio del premier Conte sulla data del 3 giugno, giorno in cui apriranno le frontiere italiane ha acceso una luce di speranza tra gli operatori del settore turistico della riviera. Con la pandemia mondiale, i viaggi degli europei nei prossimi mesi potrebbero restringersi al bacino del vecchio continente. Dunque il post virus da un punto di vista turistico, o fase 2 che dir si voglia, potrebbe essere una’occasione (...)

Articolo tratto da Resto del Carlino 

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782