lunedì 25 maggio 2020 08:02
RASSEGNA STAMPA

Misano. Arrestato un 43enne con oltre 3 etti di cocaina

Misano. Arrestato un 43enne con oltre 3 etti di cocaina

In crisi con il lavoro prova a spacciare. Arrestato con più di tre etti di cocaina

ANDREA ROSSINI - Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di tre etti e mezzo di cocaina i carabinieri della stazione dell’Arma di Misano Adriatico hanno arrestato un uomo di quarantatré anni di origine napoletana residente a Cattolica. In manette (nei suoi confronti sono stati poi disposti i domiciliari) è finito Diego Cuomo, difeso dall’avvocato Piero Ippoliti. È incappato in un controllo dei Carabinieri, ma è possibile che i militari agli ordini del luogotenente Nicola Travaglino lo tenessero d’occhio già da qualche tempo per il tempismo con il quale sono intervenuti. Si tratta di un insospettabile: aveva avuto dei guai con la giustizia, ma si tratta di questioni che risalgono a molti anni addietro e si guadagnava onestamente da vivere (con tanto di presentazione della dichiarazione dei redditi) come collaboratore di una società di forniture di luce e gas. Negli ultimi tempi, complice anche la crisi, qualcosa deve essere cambiato perché, stando ai carabinieri, ha cominciato a frequentare personaggi e ambienti legati al mondo dello spaccio. Movimenti che non sono passati inosservati: La pattuglia, sabato pomeriggio, gli è stata addosso. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna