sabato 6 giugno 2020 07:34
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Trovato morto un infermiere in corsia

Rimini. Trovato morto un infermiere in corsia

Crolla a terra in corsia, muore infermiere

Davide Cosci, 41 anni, è stato trovato privo di vita dai colleghi della casa di riposo "Le Grazie": il magistrato ha disposto l’autopsia

Operatore socio sanitario stroncato da un malore mentre sta lavorando. Per Davide Cosci, 41 anni, nativo di Lucca ma residente a Rimini, dipendente della casa di riposo “Le Grazie”, non c’è stato niente da fare. Per quanto abbiano tentato disperatamente di far ripartire il suo cuore, alla fine sono stati costretti ad arrendersi. La magistratura ha disposto l’autopsia dell’uomo, che verrà eseguita dal medico legale, Pier Paolo Balli, per cercare di capire che cosa ha ucciso un uomo forte di soli 41 anni. La tragedia si è consumata ieri mattina, intorno alle sei, quando i carabinieri sono stati allertati dal personale del 118. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782