venerdì 3 luglio 2020 09:08
RASSEGNA STAMPA

Rimini.«Disco ancora in quarantena, stagione persa. Siamo pronti a fare debiti ma servono aiuti»

Rimini.«Disco ancora in quarantena, stagione persa. Siamo pronti a fare debiti ma servono aiuti»

«Disco ancora in quarantena, stagione persa. Siamo pronti a fare debiti ma servono aiuti»

«I locali all’aperto sono ripartiti, per noi nulla di ufficiale né di certo: senza certezze e date precise non si possono fare programmi e riaprire»

AGNESE AIUDI. Nell'Italia post covid i lavoratori di molti settori stanno spesso vivendo nell'incertezza generale, e tra questi ci sono senza alcun dubbio quelli del settore turistico e dell'intrattenimento. La situazione è particolarmente critica per chi gestisce e lavora nei locali da ballo al chiuso, che non hanno ancora riaperto dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Per tutta la riviera romagnola le discoteche sono sempre state un risorsa importante e ora si trovano in grave difficoltà. «Non c'è ancora nulla di certo o di ufficiale», le prime parole di Enrico Galli, gestore di Altromondo Studios e Beach Arena a Rimini e del Cocco a Riccione. (...)

Tratto dal Corriere Romagna

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782