mercoledì 22 luglio 2020 10:59
CINEMA

Torna a Santarcangelo il “Nòt Film Fest”

Torna a Santarcangelo il “Nòt Film Fest”

Torna anche quest'anno, a Santarcangelo di Romagna, “Nòt Film Fest”, il Festival di cinema indipendente all’insegna dell’inclusione, dell’innovazione e della parità di genere.

Dal 27 al 30 agosto 2020 Santarcangelo di Romagna si prepara ad accogliere il mondo del cinema indipendente dal respiro internazionale grazie alla 3ª edizione del “Nòt Film Fest”. In un anno in cui la cultura, il cinema e la musica hanno risentito fortemente delle conseguenze della pandemia, organizzare il festival significa dare un segnale forte alla comunità creativa e locale.

“I sacrifici fatti da tutti nei mesi passati ci permettono oggi di poter realizzare questa terza edizione che per noi rappresenta un traguardo importante - racconta in una nota Giovanni Labadessa, uno dei tre fondatori del festival -. Questo momento storico ha rafforzato in noi il senso di responsabilità nel promuovere il prodotto culturale indipendente e la voglia di creare un ecosistema capace di offrire nuove opportunità e uno spazio positivo e stimolante per il pubblico”.

Un’edizione ricca di diversità e di anteprime quella di quest’anno; il programma conta 118 film per un totale di 2mila minuti di proiezioni provenienti da 35 Paesi, di cui 21 europei. Senza contare le proiezioni fuori concorso e gli eventi speciali, le opere in lizza per i “Moonwalkers Awards” spaziano tra vari generi cinematografici, portando a Santarcangelo documentari, lungo e cortometraggi di finzione, cortometraggi sul mondo della moda e, novità 2020, video musicali. Tra questi, 84 sono anteprime nazionali, europee o mondiali, caratteristica che rende il “Nòt Film Fest” una vetrina importante per i filmmakers indipendenti.

Internazionalità, creatività e community, questi i valori del festival che anche quest’anno unisce autori affermati ed emergenti nella suggestiva cornice del borgo di Santarcangelo. I film in gara, che verranno svelati tra qualche settimana, riflettono pienamente la filosofia dell’evento, trattando temi come l’inclusione, l’innovazione e la parità di genere.

Oltre ai premi alle migliori opere per categoria, la giuria, presieduta da Peter Baxter (fondatore dello Slamdance Film Festival, uno dei più importanti festival di cinema indipendente al mondo), assegnerà i premi per “Miglior Interpretazione”, “Miglior Regia” e “Miglior Sceneggiatura”. Quest’ultimo è assegnato per il secondo anno di fila da Fabula Deck, il mazzo di carte per sceneggiatori, mentre si inserisce tra le novità dell’edizione 2020 il premio per un giovane compositore del territorio finanziato da Avid e lo Straight Arrow Emerging Director Award, un contratto di rappresentanza a un giovane emergente promosso dalla statunitense Straight Arrow Films. Infine, grazie alla partnership con Final Draft, verrà consegnata una copia del celebre software di scrittura a tutti i vincitori.

“Nòt Film Fest” nasce nel 2018 dall’idea di Noemi Bruschi, Giovanni Labadessa e Alize Latini, giovani professionisti dell'industria cinematografica. Vivono e lavorano tutti e tre a Los Angeles. Il festival consiste in quattro giorni di proiezioni, workshop e itinerari territoriali a cui partecipano filmmakers, spettatori e volontari in un clima di comunità creativa, raffinata ma accogliente. Le partnership culturali di rilievo sono Usc School of Cinematic Arts, Mallorca International Film Festival, Slamdance, Croatian Audiovisual Center, Pristina International Film Festival e Lithuanian Shorts. “Nòt Film Fest” è un'iniziativa realizzata con il patrocinio e contributo della citta di Santarcangelo di Romagna, l'Emilia Romagna Film Commission e il ministero per i Beni e le Attività Culturali.

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Fonte: Varie