lunedì 10 agosto 2020 08:30
RASSEGNA STAMPA

Riccione. Spacciatore nascondeva la cocaina nella mascherina anti-Covid

Riccione. Spacciatore nascondeva la cocaina nella mascherina anti-Covid

Spacciatore nascondeva la cocaina nella mascherina anti-Covid

Arrestato a Riccione. A Rimini in manette una brasiliana dopo gli insulti e gli sputi contro una poliziotta

Nascondeva la cocaina, pronta per essere spacciata, nella mascherina anti-Covid. I poliziotti, insospettiti, hanno deciso di fermare lui e i due amici, scappati in spiaggia alla vista delle divise. Gli agenti li hanno acciuffati e arrestato uno dei tre. L’episodio è avvenuto sabato a Riccione, in viale D’Annunzio, intorno alle 21,30. Fermati due egiziani di 22 e 19 anni, e un albanese di 21. Il più grande nella fuga aveva gettato la sua mascherina in spiaggia. All’interno del tessuto aveva ricavato una fessura dove teneva 5 grammi di coca, già divisi in 7 dosi. L’egiziano di 22 anni è stato arrestato, e oggi comparirà in tribunale per la direttissima. (...)

Tratto da Il Resto del Carlino

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782