mercoledì 12 agosto 2020 10:19
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Linea dura in pista, le disco corrono ai ripari

Rimini. Linea dura in pista, le disco corrono ai ripari

Linea dura in pista, le disco corrono ai ripari

Assembramenti, mancanza di mascherine, troppi biglietti venduti in prevendita: ultimatum di sindaci e carabinieri ai gestori.

MANUEL SPADAZZI - O si cambia musica, con maggiore attenzione alle regole e ulteriori misure per farle rispettare, o arriveranno nuovi stop per le discoteche della Riviera. Ieri mattina vertice tra i carabinieri di Riccione e i gestori dei locali, dopo i controlli e le multe fatte nell’ultima settimana e mezzo, costati 5 giorni di stop alla Villa delle Rose (che li ha già ’scontati’) e poi al Byblos, che potrà riaprire solo venerdì sera. L’incontro avvenuto al comando di Riccione non sarà l’unico. Oggi anche il sindaco di Misano, Fabrizio Piccioni, incontrerà i titolari dei locali per chiedere loro maggiore impegno. Due faccia a faccia dopo la chiusura di Villa e Byblos e in vista del Ferragosto. I timori di assembramenti, alla vigilia del weekend più importante della stagione, sono tanti. E ieri sulla questione è intervenuto lo stesso governatore Stefano Bonaccini, durante la trasmissione televisiva Agorà. (...)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782