giovedì 24 settembre 2020 08:10
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Gli rompono due costole e poi lo rapinano

Rimini. Gli rompono due costole e poi lo rapinano

Gli rompono due costole e poi lo rapinano

Un turista di 28 anni è finito in ospedale dopo essere stato aggredito in viale Regina Margherita: arrestato uno dei due banditi


Lo hanno prima avvicinato con una scusa, poi, nel tentativo di strappargli il marsupio che aveva a tracolla l’hanno picchiato a sangue, lasciandolo a terra con due costole rotte. La vacanza in Riviera per un turista inglese di 28 anni è finita all’ospedale: ne avrà per trenta giorni. Il’ turista, che era arrivato da alcuni giorni a Rimini, per una breve vacanza è stato aggredito e rapinato l’altra sera da due giovani, entrambi di origine africana. Uno degli aggressori, però, un incensurato di origine senegalese, è stato subito arrestato dalla Polizia Locale. Il complice, invece, con i favore del buio è riuscito a far perdere le proprie tracce. Il giovane inglese stava passeggiando martedì sera, poco dopo le 20 in viale Regina Margherita all’altezza di via Lecce, quando è stato avvicinato da altri due giovani. Hanno iniziato a scambiarsi qualche parola, poi, all’improvviso i tre hanno iniziato a litigare (...)

Articolo tratto da Resto del Carlino

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782