lunedì 28 settembre 2020 08:27
RASSEGNA STAMPA

Rimini. «Volevo provare il brivido di rubare»

Rimini. «Volevo provare il brivido di rubare»

«Volevo provare il brivido di rubare»

Denunciata dalla Polizia una donna di 55 anni fermata al mercato dopo avere messo a segno un furto in una bancarella

«Volevo provare il brivido di rubare». Una giustificazione che ha lasciato di stucco i poliziotti che sabato corso hanno bloccato una 55enne, poco dopo che aveva messo a segno un furto in una delle bancarelle del mercato cittadino. La donna, originaria di Parma, ma residente a Faenza, non l’aveva mai fatto prima, e quel ‘brivido’ le è costato una denuncia per furto di cui non si dimenticherà tanto facilmente. A dare l’allarme al 113 era stato lo stesso titolare della bancarella, il quale mentre stava vendendo i suoi pezzi di abbigliamento, si era accorto con la coda dell’occhio che una signora di mezza età aveva allungato le mani nella cassettta dove teneva i soldi e aveva preso una manciata di banconote. In tutto poco più di 70 euro. (...)

Tratto da Il Resto del Carlino

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782