mercoledì 30 settembre 2020 08:14
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Truffa dello specchietto, denunciata una coppia

Rimini. Truffa dello specchietto, denunciata una coppia

Denunciata coppia specializzata nella truffa dello specchietto

Truffa dello specchietto. Denunciata dai Carabinieri della Compagnia di Novafeltria una coppia siciliana, 32 anni lui, 30 lei. Era la fine di agosto quando un 50enne residente in paese si è presentato in caserma raccontando che quella mattina, mentre stava percorrendo a bordo della sua auto la strada che dall’ospedale Sacra Famiglia porta verso il centro, ha sentito un rumore e notato subito dopo un Fiat Doblò marrone su cui viaggiavano i denunciati. La coppia una volta bloccata la vittima è scesa dal veicolo e con modi bruschi lo ha accusato d’aver fatto saltare lo specchietto retrovisore. Atteggiamento che è subito cambiato quando il 50enne è stato convinto ad ammettere le proprie colpe. A quel punto, come prevede il copione, le presunte vittime si sono dette disposte a chiudere un occhio se il danno fosse stato pagato in contanti, 100 euro la somma pattuita. Solo dopo la consegna dei soldi e la “fuga” della coppia, il malcapitato si è reso conto di essere stato truffato. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782