giovedì 15 ottobre 2020 07:47
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Agosto ’salva’ un anno da dimenticare

Rimini. Agosto ’salva’ un anno da dimenticare

Agosto ’salva’ un anno da dimenticare

Secondo i dati Istat Riccione limita le perdite. Mentre la provincia registra un -45% di pernottamenti nei primi 8 mesi del 2020

MARIO GRADARA. Otto mesi da incubo fotografato ora dai dati ufficiali dell’Istat sul turismo. Nelle statistiche pubblicate dalla Regione emerge, nel periodo compreso tra 1° gennaio e 31 agosto, un crollo di presenze e arrivi che sfiora il 50 per cento! Nella provincia di Rimini gli ospiti arrivati nel periodo citato sono stati 1.684.244 (-45,6%). Maggiore il calo di stranieri: 205.225 arrivi (-67,4%) contro 1.479.019 turisti italiani (-40%). Sulla stessa linea i pernottamenti, le presenze, quelle che fanno fatturato a fine partita. Sempre su scala provinciale sono state in tutto 7.450.750, poco più di metà dello stesso periodo del 2019. Di queste, gli italiani ne hanno messe a segno 6.471.265 (-39,1%); gli stranieri 979.485 (-68,8%). Quattro gatti.  (...)

Tratto da Il Resto del Carlino

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782