domenica 18 ottobre 2020 08:05
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Famiglie ancora più povere per colpa del coronavirus

Rimini. Famiglie ancora più povere per colpa del coronavirus

Il Covid mette in crisi: tantissime famiglie sono diventate più povere

La Caritas: “Un secondo lockdown potrebbe avere effetti devastanti sull’economia domestica”

Da maggio a settembre i nuovi poveri sono cresciuti del 45%. Lo afferma Caritas nel Rapporto povertà facendo riferimento ai dati raccolti sul territorio nazionale in base al ricorso alle strutture parrocchiali. Lo stesso scenario, secondo il direttore della Caritas diocesana riminese, Mario Galasso, si verifica anche in provincia di Rimini. E anche nel Riminese a soffrire di più gli effetti del lockdown sono stati piccoli commercianti e lavoratori autonomi. In Italia, oltre 2mila di loro sono stati aiutati da Caritas nei mesi successivi al lockdown. “L’impatto delle chiusure di marzo, aprile e parte di maggio è stato deleterio per molte famiglie - spiega Galasso - ed è logico pensare che se si dovesse disporre un nuovo lockdown generalizzato gli effetti su economia e occupazione sarebbero gravi”. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782