giovedì 19 novembre 2020 09:22
RASSEGNA STAMPA

Rimini. «Utilizzano le mie foto per truffare la gente»

Rimini. «Utilizzano le mie foto per truffare la gente»

«Utilizzano le mie foto per truffare la gente»


La denuncia di Stefano Vitali per smascherare i raggiri sul web «Chiedono soldi per un falso orfanotrofio in Costa d’Avorio»


Un’altra truffa utilizzando, ancora una volta, il nome e le fotografie di Stefano Vitali, l’ex presidente della Provincia, attualmente impegnato nelle attività internazionali della Comunità Papa Giovanni XXIII. Il copione è sempre lo stesso: gli sconosciuti, che si nascondono dietro un falso profilo Facebook, chiedono soldi per «aiutare Vitali con un orfanotrofio in Costa d’Avorio». A raccontarlo è lo stesso Vitali. «Ho ricevuto, tramite Messenger, la notizia da una signora francese che mi spiegava che un gruppo Facebook stava raccogliendo del denaro a mio nome. Ovviamente sono caduto dalle nuvole. Mi ha raccontato che i truffatori stanno facendo girare la notizia che io avrei un orfanotrofio in Costa d’Avorio, dove, tra l’altro, non sono mai stato. Questo orfanatrofio starebbe fallendo. Da qui la necessità di raccogliere fondi per i biglietti aerei per portare i bambini in Francia. Il tutto utilizzando il mio nome e la mia attività (...)

Articolo tratto da Resto del Carlino

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782