domenica 22 novembre 2020 08:10
RASSEGNA STAMPA

Un post sui social contro il mare di Rimini, condannato

Un post sui social contro il mare di Rimini, condannato

Sui social: “Rimini, mare di m...”. Condannato

Le ingiurie sulla qualità dell’acqua costano care a un quarantenne lombardo.

MARIO GRADARA – “A Rimini avete un mare di m...”. Condannato dal tribunale un 41enne hater lombardo che il 2 agosto 2019 aveva scritto un pesantissimo post sui social, scatenando l’ira della Riviera, e la denuncia per diffamazione di Federalberghi Rimini. Dopo che l’autore è stato individuato dalla Polizia Postale, il pubblico ministero ha chiesto al gip il decreto penale di condanna. Che è stato emesso: un mese di reclusione, ridotta a 15 giorni, trasformabili in 1.125 euro di multa, ovvero 75 euro per giorno di prigione evitato. “Una condanna sacrosanta, quell’uomo aveva diffamato il lavoro e l’operosità dell’intera Riviera. Da lui mi aspetto almeno delle pubbliche scuse”, afferma Patrizia Rinaldis, presidente Federalberghi, firmataria della denuncia presentata il 19 agosto 2019 dall’avvocato Maurizio Ghinelli. Il post incriminato fu pubblicato il 2 agosto. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782