martedì 1 dicembre 2020 08:15
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Incinta a 12 anni dopo gli abusi del cugino 23enne

Rimini. Incinta a 12 anni dopo gli abusi del cugino 23enne

Abusa della cugina durante il lockdown

La vittima ha solo 12 anni ed è incinta. Il giovane arrestato a Firenze dai Carabinieri: è sospettato di violenza anche su un’altra minorenne

GRAZIA BUSCAGLIA - Incinta a dodici anni dopo essere stata abusata dal cugino di 23. È questa la terribile scoperta che ha portato i genitori della bambina, studentessa di scuola media, a rivolgersi ai carabinieri di Riccione e sporgere denuncia contro il ragazzo, cugino di primo grado del padre della vittima, dando il via all’inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore, Davide Ercolani. Un’indagine che domenica mattina si è conclusa con il fermo del giovane, che è stato rintracciato dai carabinieri della Compagnia di Riccione, guidati dal capitano Luca Colombari, a Firenze dove il ragazzo si era rifugiato temendo una vendetta da “lavare nel sangue” da parte della famiglia della ragazzina. Le accuse che pesano sulla sua testa sono pesantissime: atti sessuali con minorenne e violenza sessuale aggravata ai danni di un’altra giovanissima. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782