mercoledì 2 dicembre 2020 07:50
RASSEGNA STAMPA

Rimini. «L’ho messa incinta, ma siamo innamorati»

Rimini. «L’ho messa incinta, ma siamo innamorati»

«L’ho messa incinta, ma siamo innamorati»

Interrogato a lungo il giovane arrestato per avere abusato della cugina di 12 anni: «La sua famiglia vuole uccidermi»

«Mi sono rifugiato a Firenze da mia zia perchè la famiglia di lei vuole uccidermi». Ha raccontato la sua storia, ieri davanti al giudice, il 23enne arrestato per avere messo incinta la cugina di 12 anni. Assistito dal suo difensore, Enrico Graziosi, il giovane ha ammesso la relazione con la ragazzina e si è detto pronto a pagare per lo sbaglio che ha fatto e a prendersi le sue responsabilità come padre. Ma l’avvocato ha prodotto anche i messaggi inviati al ragazzo dal padre di lei, dove promette di ammazzarlo per lavare l’onore della famiglia».  (...)

Tratto da Il Resto del Carlino

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782