lunedì 11 gennaio 2021 08:08
RASSEGNA STAMPA

Santarcangelo. Rissa a sberle e spintoni tra giovanissimi in piazza

Santarcangelo. Rissa a sberle e spintoni tra giovanissimi in piazza

Rissa a sberle e spintoni tra giovanissimi in piazza


Esplode la rabbia di una ventina di ragazzini a Santarcangelo. La Lega va all’attacco: «Nessuno fa nulla per evitare questi episodi»


La miccia si è innescata anche a Santarcangelo. E un gruppo di giovanissimi è diventato, per diversi minuti, padrone della scena con tanto di spintoni, scazzottate e fughe. Una riproduzione, seppur in scala ridotta, delle maxi risse che stanno coinvolgendo in questi giorni adolescenti di tutta Italia dalla zona Pincio di Roma a Venezia fino a Parma e Varese. Gli esperti parlano di ragazzini che esplodono dopo questi mesi di segregazione, adolescenti senza più la scuola ’vera’, senza più la possibilità di fare sport o di riunirsi tra amici con bar e locali chiusi. Da qui la rabbia che, come in una pentola a pressione, alla fine, esplode. E l’unico modo per sfogare le loro angosce sembra essere quello della violenza gratuita, organizzata magari, tramite appuntamento sui social, E sabato sera diversi giovanissimi si sono ritrovati in piazza Ganganelli a Santarcangelo, un’ora prima del coprifuoco (...)

Articolo tratto da Resto del Carlino

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782