mercoledì 13 gennaio 2021 08:21
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Appello delle categorie «Ristoratori non aprite i rischi sono enormi»

Rimini. Appello delle categorie «Ristoratori non aprite i rischi sono enormi»

Appello delle categorie «Ristoratori non aprite i rischi sono enormi»

Confcommercio: «Non facciamo prevalere la rabbia» ”Bubana”: «Ho invitato 25 amici, alle 21,30 chiudo»

Non protestate, lasciate chiuse le porte dei ristoranti, il rischio è molto alto. È la posizione di Confcommercio e Fipe nei confronti dell'iniziativa di venerdì: Dpcm e lotta alla pandemia vietano le aperture, ma in tutta Italia è stata lanciata la giornata della disobbedienza.

«Fipe Confcommercio non aderisce - spiegano Gianni Indino e Gaetano Callà -. Non metteremo mai le imprese del territorio in difficoltà, incitandole a disobbedire». (...)

Tratto dal Corriere Romagna

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782