sabato 6 marzo 2021 06:36
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Più del 13% dei morti dovuto al Covid. I numeri più alti alla fine del 2020

Rimini. Più del 13% dei morti dovuto al Covid. I numeri più alti alla fine del 2020

Più del 13% dei morti dovuto al Covid. I numeri più alti alla fine del 2020

Lo scorso anno scomparse 4.277 persone, il 24,9% in più rispetto alla media 2015-2019 Sono 564 i decessi per il nuovo virus

PATRIZIA LANCELLOTTI. Più del 13 per cento dei decessi totali in provincia di Rimini è dovuto al Covid 19. Secondo i dati diffusi dall'Istat, infatti, al 31 dicembre 2020 erano 564 le persone morte di coronavirus nel Riminese su un totale di 4.277 decessi. L'incidenza diretta del virus sul totale è quindi del 13,18%. Decessi che non si fermano dall'inizio del 2021 e che colpiscono anche in questa seconda ondata gli anziani. Ieri altri 3 morti per il Covid-19: un uomo di 52 anni di Pennabilli (che aveva patologie importanti), un 81enne di Rimini e un 90enne di Verucchio.  (...)

Tratto dal Corriere Romagna

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782