giovedì 8 aprile 2021 08:14
RASSEGNA STAMPA

La nuova antenna 5G in arrivo a Viserba scatena la rabbia di residenti e commercianti

La nuova antenna 5G in arrivo a Viserba scatena la rabbia di residenti e commercianti

Nuova antenna 5G in arrivo a Viserba, residenti e commercianti protestano

Proteste a Viserba per la nuova antenna 5G della telefonia mobile richiesta da Iliad. Il nuovo impianto dovrebbe trovare posto sul tetto di una palazzina di via Dati, il residence Doral, che si affaccia sul lungomare. Un comitato spontaneo composto da diverse decine di persone, fra commercianti, albergatori, operatori turistici e residenti, esprime grande dissenso per la nuova installazione. A farsi portavoce delle lamentele è Fabio Perazzini: “Siamo preoccupati - confida - perché chi ha avviato la procedura, lo ha probabilmente fatto senza tenere conto che c'è già un'altra antenna sulla palazzina accanto, lontana non più di 10 metri dal luogo individuato da Iliad. Inoltre nello spazio di 200 o 300 metri sono concentrate altre cinque antenne di vari operatori”. Il gruppo ha presentato una richiesta di accesso agli atti all'amministrazione comunale e, a breve, recapiterà le proprie osservazioni: “Il termine ultimo è lunedì 12 aprile, data entro la quale faremo pervenire l'incartamento in Comune. Nell'attesa abbiamo inviato una memoria e sollecitato un confronto con Palazzo Garampi, ma i tempi della risposta non sono immediati a fronte di un progetto che continua ad andare avanti”, sottolinea Perazzini. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782