martedì 27 aprile 2021 08:14
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Minorenne aggredita sotto casa dal rapinatore

Rimini. Minorenne aggredita sotto casa dal rapinatore

Minorenne aggredita sotto casa dal rapinatore


Il ragazzo le ha tirato addosso lo scooter: bloccato con lo spray al peperoncino


L’«idea» di essere a un passo dalla zona gialla a quanto pare ha scatenato anche rapine e aggressioni. Domenica scorsa sono state due le vittime, tra cui una 17enne che ha riportato una settimana di prognosi perchè si è ribellata al bandito che voleva portarle via il motorino. In manette sono finite due persone, un 27enne riminese che ha fratturato un dito a un poliziotto e si è calmato solo con lo spray al peperoncino, e un nordafricano che ha preso a morsi la sua vittima, entrambi arrestati dagli agenti delle Volanti. Il tentativo di rapina alla ragazzina avviene intorno alle 20, quando la giovane arriva a casa in sella al suo scooter, in zona Lagomaggio. Lo sta parcheggiando nel cortile, quando si trova improvvisamente di fronte uno sconosciuto. Questo prima la copre di insulti e di minacce, quindi tenta di salire sul suo motorino. Ma la 17enne non ha nessuna intenzione di farselo portare vie e reagisce subito d’istinto, sfilando le chiavi dal cruscotto. Un gesto che manda in bestia il ladro che di lì a un minuto si trasforma in un pericoloso rapinatore. Come se fosse impazzito, solleva il motorino e glielo lancia addosso (...)

Articolo tratto da Resto del Carlino

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782