giovedì 15 luglio 2021 07:57
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Turisti picchiati e rapinati. Aggressori in manette

Rimini. Turisti picchiati e rapinati. Aggressori in manette

Turisti picchiati e rapinati. Aggressori in manette


Riccione, disavventura per due ragazzi di 17 anni arrivati dalla Lombardia Arrestati i malviventi, due dei quali sono coetanei delle vittime


Minorenni due di loro, malviventi, minorenni pure le vittime. Due turisti 17enni in vacanza a Riccione provenienti rispettivamente da Lodi e da Sondrio, entrambi rapinati nella notte tra martedì e mercoledì. Episodi distinti, a breve distanza l’uno dall’altro, con la medesima ‘trama’ – cioè la rapina ai danni del malcapitato turista – e anche col medesimo finale: l’arresto degli autori del reato, due dei quali non ancora maggiorenni, e la riconsegna della refurtiva ai proprietari. Se la sono vista brutta, i due giovani arrivati dalla Lombardia nella riviera romagnola per le vacanze estive. Il 17enne di Lodi, verso le 4 del mattino, ha riferito ai carabinieri – subito accorsi in piazzale Roma dopo la segnalazione – di essere stato avvicinato da due coetanei nella zona e di essere stato rapinato del proprio portafogli. All’interno c’erano 20 euro. La vittima, scossa per l’accaduto, è riuscita a dare l’allarme subito dopo essere stata aggredita dai malviventi e costretta a consegnare loro il portafogli con il denaro, prima che gli stessi rapinatori si dessero alla fuga (...)

Articolo tratto da Resto del Carlino

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782